TORINO 18: TRA NEW CONCEPT E VECCHI “BISOGNI”

La Filiale Torino 18 di corso Bramante è interessata in questo periodo dai lavori di ristrutturazione che la porteranno a rinascere come filiale New Concept. Dicono che queste nuove filiali siano pensate come luoghi di relazione, incontro, punto di riferimento per la nuova economia e spazio strategico in cui sviluppare i contatti. La banca dice di voler interpretare la trasformazione in atto, con un occhio alla tradizione, ma sempre proiettata verso il futuro.

Bene, ma non benissimo. Dovete sapere che nell’ambito del completo rifacimento della filiale, la banca ha dimenticato di stanziare i soldini per la ristrutturazione dei bagni. Forse è vero che non è nei bagni che ci proiettiamo verso il futuro, ma è anche da queste cose che capiamo l’importanza che la banca riconosce a noi colleghi e ai nostri “bisogni”.

CLICK QUI PER TUTTI I DETTAGLI (O ALMENO PER QUELLI PUBBLICABILI…)

Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “TORINO 18: TRA NEW CONCEPT E VECCHI “BISOGNI””

  1. E’ vero, sembrano sciocchezze ma sono cose importanti per chi lavora fuori casa tutto il giorno ed è un segnale inquietante ma illuminante su quanto la Banca “tenga” veramente ai suoi dipendenti…
    Andate fino in fondo su questa battaglia di civiltà!

    1. Ciao Lilia,
      È sicuramente una questione di dignità per noi colleghi. Andremo avanti con la nostra richiesta e ti aggiornerò sugli sviluppi. Grazie!

Rispondi a Lilia Annulla risposta