Dati annuali del gruppo e segnalazioni su pressioni commerciali

Nel corso dell’incontro di oggi l’Azienda ha rappresentato l’informativa annuale prevista dal CCNL sui dati del personale del Gruppo, che al 31/12/2016 era composto da 89.126 persone di cui 64.322 in Italia, fornendo anche la disaggregazione per genere, inquadramenti, tipologia contrattuale.

Relativamente all’utilizzo del Lavoro Flessibile, l’Azienda ha dichiarato che viene fruito da circa 8.000 colleghi nel Gruppo, pari a oltre il 50% del personale appartenente alle strutture già abilitate.

Abbiamo richiesto all’azienda di attivarsi per estendere la possibilità di utilizzo del Lavoro Flessibile, intervenendo sulle “resistenze” ad oggi ancora presenti in alcune strutture.

Rispetto alla Formazione Flessibile abbiamo ancora una volta denunciato la difficoltà per i colleghi di poterne fruire. L’Azienda ha ribadito che la Formazione Flessibile va fatta in orario di lavoro e coinvolgerà i Responsabili sul corretto utilizzo dello strumento.

L’incontro è proseguito sulla verifica delle segnalazioni sulle pressioni commerciali pervenute alla casella “Iosegnalo”.

Anche alla luce degli argomenti maggiormente denunciati (reportistica e comportamenti), abbiamo richiesto all’Azienda un reale impegno di intervento sui Responsabili per superare la continua richiesta di dati con reportistica non ufficiale, quando sono già messi a disposizione strumenti aziendali (quali ABC).

CLICK QUI PER MAGGIORI DETTAGLI

Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Dati annuali del gruppo e segnalazioni su pressioni commerciali”

  1. almeno a Torino hanno fatto emergere le criticità…qui a Mestre tutti buoni e zitti, tutti pronti a “scomodarsi” un po’, sennò sembra che non siamo flessibili.
    Cari colleghi di Torino, la storia è appena cominciata per voi, vedrete quando inizierete a lavorare secondo il “new concept”. Un manicomio!

  2. Ciao Anna,

    qui a Torino abbiamo “inaugurato” una delle prime 4 filiali New Concept quasi due anni fa, e da quel momento ci siamo occupati ripetutamente (e continuiamo a farlo tuttora) delle ricadute sui colleghi di questo non semplice nuovo modo di lavorare. E abbiamo anche coinvolto gli RLS per valutare il carico di stress che comporta. E da quel momento ne hanno aperte parecchie altre di filiali New Concept (e attualmente sono in corso i lavori di ristrutturazione della filiale 18). Il volantino a cui tu ti riferisci nello specifico non è quindi legato al mondo new concept in generale (che nella mia filiale dobbiamo ancora sperimentare perché partiremo il 18 dicembre) ma alla ristrutturazione dei locali che è in corso proprio adesso, con il paradosso che la banca ha deciso di svecchiare e ripulire tutti gli ambienti “commerciali” tranne i nostri bagni…

Rispondi a Claudia Annulla risposta