Formazione da casa e assegnazione di tablet

mobile-learningGrazie all’accordo di Gruppo del 31/5/2016 sui piani formativi finanziati da FBA (Fondo Banche Assicurazioni) si avvia la possibilità di fruire la formazione da casa con l’assegnazione di tablet ai colleghi delle filiali.

Il piano di lancio della nuova formazione digitale per la Rete prevede:

  • una sperimentazione tra fine ottobre e inizio novembre del nuovo portale della formazione (che sarà fruibile via internet su qualunque dispositivo) e del primo set di “oggetti” formativi (vi sarà anche una importante innovazione delle modalità di formazione)
  • una fase “pilota” che partirà da metà novembre con circa 1.000 gestori par delle filiali retail per testare il nuovo Portale della formazione digitale, con l’assegnazione della prima tranche di tablet
  • il rollout progressivo del Portale a tutta la Rete, con l’estensione della distribuzione dei tablet

L’Azienda ha confermato l’acquisto dei primi 5.500 IPad Pro2.

Il processo proseguirà con altri circa 1.500 tablet che verranno finanziati con il prossimo piano formativo, il cui accordo è previsto per la prossima settimana. L’estensione dell’assegnazione dei tablet riguarderà comunque progressivamente tutta la Rete Retail, Personal e Imprese, sia attraverso il finanziamento da FBA che con un investimento economico a carico dell’Azienda.

CLICK QUI PER TUTTI I DETTAGLI

Banca dei Territori: incontro del 28 settembre 2016

incontroIl 28 settembre si è svolto il primo incontro dopo l’estate sulle nuove iniziative commerciali e procedurali di Banca dei Territori.

In particolare:

  • pressioni commerciali indebite
  • piattaforma nuovo sportello web
  • iniziativa commerciale retail
  • direttiva ue sui mutui
  • accordi sui ruoli professionali
  • “servizio spazi” delle filiali

CLICK QUI PER TUTTI I DETTAGLI

 

Scade il 30 settembre la possibilità di richiedere gli assegni di studio per i figli

guida-assegni-di-studioVi ricordo che le domande assegni di studio figli per le scuole medie inferiori e superiori anno scolastico 2015/2016 devono essere inserite entro il 30 settembre 2016

Le richieste dovranno essere nello stato “Inviata” perché quelle in stato “Salvata” dopo il 30 settembre non saranno prese in considerazione.

L’applicativo “Richiesta assegni di studio” è disponibile in Intranet seguendo il percorso Intesap > Employee Self Service > Sportello Dipendente. Allo stesso percorso  è disponibile il “manuale operativo richiesta assegni di studio” che illustra le funzionalità.
Solo in caso di impossibilità all’utilizzo della procedura online (es. personale lungo assente o privo di accesso alla Intranet aziendale) la richiesta potrà essere inviata mediante il modulo cartaceo reperibile nel documento “Normativa”.

Per ogni approfondimento e consulenza personalizzata potete consultare la Guida agli Assegni di Studio