Continua la raccolta fondi per le popolazioni colpite dal terremoto

logo_prosolidar_newA un mese dal terremoto in Italia centrale continua la raccolta fondi per aiutare la popolazione colpita dal sisma

Ti ricordiamo che le Segreterie Nazionali Fabi – First/Cisl – Fisac/Cgil – Sinfub – Ugl/credito – Uilca – Unisin e l’ABI hanno concordato l’attivazione di una raccolta di fondi dedicata al supporto delle popolazioni colpite, tramite la Fondazione Prosolidar, ente bilaterale del settore del credito che opera in Italia ed in tutto mondo, disciplinato dal CCNL, nei cui organi sono presenti, pariteticamente, sia le Organizzazioni Sindacali che i rappresentanti delle Aziende e dell’ABI.

Puoi contribuire con una donazione di un importo minimo di 10 euro.

L’applicazione per donare è online fino al 4 novembre 2016 in:

Persona > Welfare > Solidarietà > Centro Italia – Raccolta fondi per terremoto 2016.

Il contributo sarà trattenuto dal cedolino di Novembre 2016.

Come sempre i contributi donati dalle lavoratrici e dai lavoratori verranno raddoppiati dalle Aziende del settore e l’importo raccolto verrà destinato ad iniziative ritenute utili dalla Fondazione Prosolidar, che ne curerà la supervisione anche nella fase di realizzazione (www.prosolidar.eu).

Job Posting: attiva fino al 14/10 la ricerca di undici profili. Settanta le posizioni disponibili

icon_job_postingCome d’uso vi forniamo un aggiornamento sule posizioni aziendali per cui ci si può candidare attraverso il Job Posting. In fondo alla news trovate anche l’accesso al Form di candidatura

Una volta scelto il ruolo per cui si ha una forte motivazione e i requisiti richiesti, basta compilare il form per proporsi.
Sette strutture aziendali cercano nuove persone da inserire al proprio interno. Si possono candidare i colleghi con:
– rapporto di lavoro a tempo indeterminato
– anzianità lavorativa, nell’ambito del Gruppo, di almeno 3 anni
– almeno due anni nella posizione attuale.
È possibile candidarsi per una sola posizione. Se ci si candida a più posizioni, sarà valutata solo la prima presentata in ordine cronologico.
Nello spazio “Altre informazioni utili” indicare la sede di lavoro d’interesse.
Le descrizioni dei ruoli sono disponibili nei Job Posting allegati.

Profilo Sede di lavoro Richiesta da N. Posizioni disponibili
Analista Organizzazione/ Specialista Project Management Milano, Torino, Bologna, Padova, Firenze ISP Group Services 30
Analista Milano DC Pianificazione e AVM 6
Analista / Operatore Tesoreria Milano DC Tesoreria 7
Addetto Coordinamento Controllo di Gestione Tesoreria Milano DC Tesoreria 11
Analista Milano Capital Light Bank 3
Specialista Controlli CIB Milano Divisione Corporate e Investment Banking 4
Specialista Pianificazione e Controllo di Gestione Milano Divisione Corporate e Investment Banking 4
Market Conformity Analyst Milano Banca IMI 1
Wealth Management Business Development Specialist Milano Divisione Banche Estere 2
Banking Governance Specialist Milano Divisione Banche Estere 1
SME Business Development Analyst Milano Divisione Banche Estere 1

Clicca qui per candidarti

Novità busta paga di Settembre

guida-busta-pagaSono uscite le novità busta paga di settembre. Nel proporvi un estratto della relativa news aziendale, vi ricordiamo che abbiamo recentemnte pubblicato la nuova e completa Guida alla Busta Paga.

Mod. 730/2016: comunicazione sulle liquidazioni degli importi a credito e a debito
Sul cedolino di agosto continua la liquidazione delle dichiarazioni dei redditi mod. 730/2016 pervenute; vengono erogati o trattenuti gli importi indicati nel prospetto di liquidazione.
Sono state elaborate le risultanze delle dichiarazioni pervenute tramite Agenzia delle Entrate fino al giorno 12 settembre u.s.
Le operazioni di liquidazione proseguiranno anche nei prossimi mesi e fino alla chiusura degli stipendi di dicembre.

Assegno per il nucleo familiare – A.N.F.
Continua l’attività di acquisizione e liquidazione delle domande Assegno Nucleo Familiare per il periodo 1/7/2016 – 30/6/2017.
Le pratiche incomplete vengono sospese e restituite ai colleghi, con indicazione sull’applicativo online della motivazione, al fine della loro regolarizzazione.
Verranno esaminate prioritariamente le domande relative al periodo in corso (01.07.2016 – 30.06.2017) e successivamente quelle arretrate relative ai periodi pregressi.
La liquidazione proseguirà per tutti i prossimi mesi.
Per approfondire questo argomento potete consultare anche la nostra Guida agli Assegni Familiari.