Modalità per il contributo alle popolazioni colpite dal terremoto

terremotoL’Azienda ha comunicato che poichè sta predisponendo una procedura informatica per la gestione delle contribuzioni da parte dei colleghi a favore delle popolazioni  colpite dal terremoto (ve ne avevamo dato conto ieri), NON terrà conto delle sottoscrizioni pervenute per via cartacea.

Precisiamo anche che, considerando i tempi tecnici di lavorazione, la procedura in questione ben difficilmente sarà già disponibile nell’ambito della prossima settimana.

In ragione di ciò invitiamo i colleghi che volessero contribuire a:

  • NON inviare moduli cartacei, poiché l’Azienda non ne terrà conto in nessun caso.
  • Attendere l’avvio della procedura informatica che verrà preannunciata con specifica news aziendale (in ogni caso, ovviamente, provvederemo a nosta volta a dare la massima e tempestiva diffusione a questa news).

I bancari per un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal terremoto

terremoto-amatrice-24-agosto-2016-3Il terremoto che ha colpito in modo drammatico l‘Italia centrale, soprattutto nelle province di Rieti e Ascoli Piceno, mercoledì notte alle 3:36 minuti ha causato morte e distruzione in quei meravigliosi territori. Il bilancio delle vittime sale di ora in ora, tra loro purtroppo ci sono anche molti bambini. Migliaia gli sfollati.

Chiediamo all’Abi di avviare da subito una raccolta di fondi che veda la partecipazione di tutte le lavoratrici e i lavoratori del credito, con una quota pro capite di 10 euro.

All’Associazione Bancaria sollecitiamo un intervento almeno pari all’intera somma raccolta fra tutti i dipendenti del settore.

CLICK QUI PER L’INTERO COMUNICATO STAMPA DELLE SEGRETERIE NAZIONALI CON I LINK PER CONTRIBUIRE

Novità busta paga agosto

busta_pagaAllo scopo di darne la massima diffusione, vi riportiamo un estratto della news aziendale relativa alle novità busta paga di agosto. 

Mod. 730/2016: comunicazione sulle liquidazioni degli importi a credito e a debito
Sul cedolino di agosto continua la liquidazione delle dichiarazioni dei redditi mod. 730/2016 pervenute; vengono erogati o trattenuti gli importi indicati nel prospetto di liquidazione.

Sono state elaborate le risultanze delle dichiarazioni pervenute tramite Agenzia delle Entrate fino al giorno 12 agosto u.s.
Le operazioni di liquidazione proseguiranno anche nei prossimi mesi e fino alla chiusura degli stipendi di dicembre.

Assegno per il nucleo familiare – A.N.F.
Continua l’attività di acquisizione e liquidazione delle domande Assegno Nucleo Familiare per il periodo 1/7/2016 – 30/6/2017.

Le pratiche incomplete vengono sospese e restituite ai colleghi, con indicazione sull’applicativo online della motivazione, al fine della loro regolarizzazione.
Verranno esaminate prioritariamente le domande relative al periodo in corso (01.07.2016 – 30.06.2017) e successivamente quelle arretrate relative ai periodi pregressi.
La liquidazione proseguirà per tutti i prossimi mesi.
Per approfondire questo aspetto, potete consultare la nostra Guida agli Assegni familiari

Fino al 30 settembre l’inserimento richieste assegni di studio scuole medie inferiori e superiori

asstuNel ricordarvi la scadenza del 30 settembre per l’inserimento delle richieste assegni di studio relative all’anno scolastico 2015/2016 utilizzando l’applicativo “Richiesta assegni di studio” disponibile in Intranet seguendo il percorso Intesap > Employee Self Service > Sportello Dipendente, vi proponiamo un estratto della relativa news aziendale e sottolineiamo che per approfondimenti potete consultare la nostra Guida in materia

Allo stesso percorso, per un corretto utilizzo dell’applicativo, è disponibile il “manuale operativo richiesta assegni di studio” che illustra le funzionalità a disposizione dei colleghi.
Nella sezione Persona > Presenze e Retribuzioni > Assegni di studio, oltre alla normativa di riferimento e alle FAQ, sono reperibili tutte le informazioni relative a:
– tipologie di assegni di studio richiedibili (unicamente quelle previste dall’art. 62 del CCNL 19/1/2012 così come rinnovato dall’Accordo del 31 marzo 2015)
– periodi di inserimento delle richieste e relative liquidazioni.
Le richieste inserite dovranno trovarsi nello stato “Inviata” entro il 30 settembre 2016, quelle che ancora si troveranno nello stato “Salvata”  non saranno prese in considerazione.
Per assistenza operativa e gestionale è attivo il Ticket Web (box Help Desk dell’home page Intranet > Ticket Web > PERSONALE/INTESAP e Problema > X05 – AdP ASSEGNI DI STUDIO).