Assegni familiari 2016/2017: la nuova circolare INPS

assfamVi comunico che l’INPS ha emanato la Circolare 92 del 27/05/2016 in tema di Assegni Familiari per il periodo 1° luglio 2016 / 30 giugno 2017.

La Circolare INPS precisa che “restano fermi per l’anno 2016 i livelli reddituali contenuti nelle tabelle relative all’anno 2015 (circolare INPS n. 109/2015),  nonché i corrispondenti importi mensili della prestazione, da applicare dal 1° luglio 2016 al 30 giugno 2017, alle diverse tipologie di nuclei familiari“. In buona sostanza non ci sono variazioni rispetto all’anno precedente.

Potete consultare la circolare in questione (e le relative tabelle) facendo click qui.

Vi ricordo che per approfondimenti sugli assegni familiari potete consultare la Guida agli assegni familiari facendo click qui.

Con l’occasione vi comunico anche che sarò in ferie dal 28 maggio al 9 giugno e quindi per tutte le consulenze personalizzate relative a questa guida e a tutte le altre di mia competenza vi risponderò a partire dal 10 giugno.

Ovviamente e come sempre, i vostri sindacalisti di riferimento sul territorio sono a vostra disposizione per ogni questione urgente.

Ciao!

Claudia Stoppato

Novità busta paga di maggio

busta_pagaAllo scopo di darne la massima diffusione, come d’uso riportiamo un estratto della news aziendale sulle novità busta paga di maggio.

 

PREMIO VARIABILE DI RISULTATO 2015

Con il cedolino di maggio si è provveduto a liquidare quanto individualmente spettante in applicazione dell’accordo del 7 ottobre 2015 come segue:
• con voce 2PVR  è stato liquidato l’importo lordo complessivamente spettante (premio base, aggiuntivo ed eventuale quota di eccellenza)
• con voce 1474  è stato recuperato l’anticipo netto accreditato in conto corrente con valuta 6 maggio 2016

Si segnala che l’importo del PVR è stato assoggettato a tassazione ordinaria distinta; la tassazione agevolata (imposta sostitutiva del 10%), per gli aventi diritto (*), verrà applicata con la mensilità di giugno, mediante compensazione della minor imposta dovuta con quanto sarà trattenuto in tale mensilità.
________________________
(*) l’imposta sostitutiva del 10% è prevista per i percettori di un reddito lordo nel 2015 inferiore a 50.000 euro ed entro il limite di 2.000 euro di PVR

Con l’occasione vi ricordiamo che vi avevamo anticipato la notizia dell’accordo sulla detassazione, fornendovene i dettagli (click qui)
PROVVIDENZE DI STUDIO AI FIGLI DEI DIPENDENTI

Si prega di prestare attenzione allo “stato della Richiesta”:

– le richieste in stato INTEGRATA verranno riesaminate in ordine cronologico di integrazione, invitiamo pertanto i colleghi  ad attendere un riscontro;
– per le richieste in stato SOSPESA, l’Amministrazione del Personale ricorda che è necessario integrare la pratica con la documentazione richiesta.

In presenza dei requisiti non decadrà il diritto al contributo che verrà regolarmente riconosciuto nei prossimi cedolini stipendio.

Con l’occasione vi ricordiamo che per approfondire gli assegni di studio per i figli, potete consultare la nostra guida specifica (click qui)

Elezioni amministrative 2016. Guida per i colleghi impegnati ai seggi e per gli eletti

ElezioniDomenica 5 giugno 2016 (con eventuale turno di ballottaggio per l’elezione dei sindaci domenica 19 giugno)  si svolgeranno le Elezioni amministrative 2016.

Ricordiamo ai colleghi coinvolti ai Seggi che possono consultare la nostra Guida specifica (CLICK QUI) per approfondire le questioni relative ai permessi spettanti.

La stessa guida potrà essere consultata anche dei colleghi che risulteranno eletti a qualche carica pubblica, per approfondire le questioni relative ai permessi loro spettanti per lo svolgimento del loro incarico.

I Documenti per l’Assemblea Organizzativa FISAC Gruppo Intesa Sanpaolo