TRIMESTRALI DI AREE ROMA E LAZIO

Nei giorni 16 e 17 ottobre scorso si sono svolti gli incontri trimestrali per le Aree Roma e Lazio alla presenza delle competenti funzioni territoriali e regionali, nonché delle Relazioni Industriali.

L’azienda, impermeabile a qualsiasi ripensamento sia sulla struttura della filiera produttiva sia sulla cultura (scarsa) del suo management a vari livelli, continua a far finta di niente, a ignorare volutamente e colpevolmente che il malessere diffuso, il crescente fastidio, la disaffezione e la demotivazione in aumento tra molte colleghe e molti colleghi, anche con ruoli di direzione, sono fatti concreti che meriterebbero risposte concrete e non lezioni accademiche sul “metodo”.

Riteniamo opportuno, coerentemente al percorso indicato nel volantino, indire a breve un ciclo di assemblee, durante le quali discutere del tema delle pressioni commerciali e raccogliere dalle lavoratrici e dai lavoratori il maggior numero di segnalazioni, che saranno poi inviate, a nome delle organizzazioni sindacali, al comitato welfare.

Clicca qui per leggere o scaricare la versione completa del comunicato

 

Print Friendly, PDF & Email

AREE ROMA E LAZIO: ECCO I VOSTRI RAPPRESENTANTI SINDACALI

Care iscritte e cari iscritti,

ecco il file contenente l’elenco di tutti i rappresentanti sindacali della Fisac/Cgil di Roma e Lazio di tutte le aziende del Gruppo presenti nel territorio.

L’elenco è completato dalla suddivisione, tra tutti i vari rappresentanti, della responsabilità dei diversi punti operativi, cosicché ognuna od ognuno di voi potrà facilmente individuare la propria o il proprio sindacalista di riferimento.

Vi invitiamo perciò a consultare e scorrere l’elenco,  a trovare la vostra filiale o il vostro ufficio e a identificare il vostro rappresentante Fisac/Cgil.

Qualora il vostro punto operativo non compaia tra quelli elencati, siete invitati a segnalarlo a uno dei coordinatori territoriali.

 Clicca qui per scaricare o consultare il file completo

Print Friendly, PDF & Email

AREA ROMA: IL NUOVO NUMERO DI PUNTO A CAPO

Ecco il nuovo numero di Punto a Capo, il primo dopo la pausa estiva.

Tra gli argomenti trattati:

 – se i banchieri piangono, figuriamoci i dipendenti;

 – ispezioni, consigli per l’uso;

 – pensioni e immigrati.

 

Clicca qui per visualizzare o scaricare la versione completa di Punto a Capo

Print Friendly, PDF & Email

RSA VITERBO: LOW PERFOEMER SARETE VOI!

Da tempo ormai assistiamo a proclami sulla stampa per  propagandare la grande banca che siamo diventati, definendoci “la banca del paese”, con il Ceo due volte premiato in Europa, e  sbandierando ai quattro venti che il nostro successo sta nelle persone che fanno la banca, negli impiegati che si adoperano ogni giorno.

Quelle stesse persone a cui viene dato merito di tutti questi grandi risultati poi sono vessate giornalmente da Capi Area, da Direttori Commerciali, i quali, in maniera assolutamente non condivisibile, in base a parametri che cambiano continuamente, agiscono con pressioni di ogni tipo in barba anche agli accordi sindacali sottoscritti.

Ultima invenzione l’inserimento, spesso a caso, delle unità produttive nel processo Low Performer.

Clicca qui per visualizzare la versione integrale del comunicato

 

Print Friendly, PDF & Email