Area Firenze e Toscana: quando la corda si spezza

Quando la corda si spezza...Convinti evidentemente che solo con le pressioni si ottengano i risultati (nonostante l’andamento difficilissimo del mercato finanziario!!!) gli stessi Direttori Commerciali, alcuni Direttori di Area, talvolta affiancati da qualche gestore del personale, legittimano tali arroganti comportamenti nelle rispettive filiere. Infatti non passa giorno che qualche “capetto”, o pseudo tale, non si lasci sfuggire l’occasione per rivolgersi ai propri sottoposti con frasi del tipo:“TI SOLLEVO DAL RUOLO”

“TI MANDO A 50 chilometri DA CASA !!!”

“SE NON PRENDI  ALMENO SEI APPUNTAMENTI AL GIORNO, NON SEI IN GRADO DI FARE QUESTO MESTIERE!!!”  e altre “incoraggianti” espressioni...

Simili affermazioni unite a richieste che hanno dell’incredibile se contestualizzate rispetto al momento delicato del mercato, suonano ancor più offensive se formulate da persone sulla cui competenza a questo punto sorgono forti dubbi. Che il clima sia arroventato (e non per la stagione) e il disagio delle colleghe e dei colleghi abbia ormai superato il limite della sopportabilità è evidente. Non vorremmo che l’esasperazione crescente prodotta da vessazioni, finanche umiliazioni, diventino sempre più motivo di disaffezione rispetto al Gruppo e siano alla base di scelte di abbandonarlo.

Non siamo convinti che anche dietro vicende quali quella di tre recenti dimissioni ci sia solo il canto ammaliante di Sirene concorrenti!

click qui per i dettagli

Print Friendly, PDF & Email

Commenta